Il Golf Club Molino del Pero nasce dal recupero di uno degli antichi 28 mulini, risalenti al XIX secolo, disseminati lungo il fiume Savena. Alcuni sono ancora visibili lungo le rive del fiume e, non a caso, danno il nome al tratto di strada in cui si trova il Golf Club: “Via dei Mulini”.

Immerso tra le colline dell'Appennino Bolognese, il Golf Club Molino del Pero soddisfa sia le esigenze del giocatore più tecnico sia quelle di chi sceglie il golf come esperienza di una giornata.

Arturo Filippini, il Presidente, è un grande appassionato di questo sport. Ha trasformato questo podere in un campo da golf proprio perché qui giocava da bambino. È la realizzazione di un sogno che rende indissolubile il legame con questa terra e con la sua storica passione.

Il Golf Club Molino del Pero è un percorso tecnico di 18 buche, divertente e vario. Le prime 9 nove sono state disegnate nel 1991 dal Conte Ignazio De Vito Piscicelli, grande giocatore e noto nome del golf bolognese, nonché amico di Arturo. A seguire, nel 2006 sono state aggiunte le altre 9.

Lontano dai luoghi comuni che presentano il golf come uno sport esclusivo, il Golf Club Molino del Pero sorprende per l’atmosfera cordiale e rilassata. Qui, persone di ogni età e abilità tecnica si ritrovano non solo per giocare ma anche per trascorrere momenti di relax in un ambiente amichevole, informale e accogliente.